Newsletter

Circolo La Bussola

COLLEZIONE MATTIOLI

I tesori del Futurismo italiano al Museo del Novecento di Milano

Cari lettori,

un evento eccezionale per la città di Saronno: un incontro sulla raccolta di arte futurista italiana più importante al mondo, la collezione Mattioli, che verrà ospitata a Milano presso il Museo del Novecento.

Il Futurismo, il movimento artistico italiano più noto a livello internazionale, è la corrente che segna in modo radicale il passaggio alla modernità nel contesto delle rivoluzioni culturali delle avanguardie che investono le arti nell’Europa del tempo. Gli interpreti della nuova avventura sono Boccioni, Balla, Carrà, Severini e Sironi, che firmano insieme al fondatore Filippo Tommaso Marinetti i manifesti e i documenti programmatici in cui vengono delineate le istanze poetiche del gruppo: il dinamismo, la “bellezza della velocità”, la vita moderna.

Basti pensare che il Museo del Novecento di Milano ha completamente riallestito le sue sale per fare spazio alle 26 importantissime opere, sculture e quadri, che compongono questa collezione. Lo stesso Museo del Novecento ha presentato l’evento con queste parole:

“La collezione Mattioli è la collezione privata di arte futurista e metafisica più importante al mondo, in grado di competere con le relative sezioni di prestigiosi musei internazionali. Si tratta di un nucleo di 26 capolavori di Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Carlo Carrà, Gino Severini, Giorgio Morandi, Mario Sironi, Amedeo Modigliani, solo per citare i nomi più influenti, che l’unico proprietario Giacomo Rossi, nipote di Gianni Mattioli, ha deciso di cedere al Museo del Novecento in comodato gratuito.”

Vi invitiamo quindi all’incontro che abbiamo organizzato

Giovedì 17 Novembre, alle ore 21, presso il Teatro della Regina Pacis, in via Roma 110, a Saronno

Dalla viva voce di Giacomo Rossi, nipote di Gianni Mattioli, potremo ascoltare la straordinaria storia del nonno e della sua passione per l’arte, nonché conoscere da vicino i capolavori dell’arte futurista. Abbiamo preparato questo Dossier in preparazione all’incontro e per fornirvi strumenti utili ad un approfondimento.

Buona lettura.

 Umberto Boccioni, Materia, Collezione Mattioli

Il “modesto rabdomante” del futurismo

La biografia di Gianni Mattioli

Gianni Mattioli ha dedicato la sua vita a far conoscere il Futurismo italiano nel mondo, grazie alla sua frequentazione e amicizia con pittori e scultori, Depero in testa


Clicca per scaricare l’articolo

Gianni Mattioli

Ventisei gioielli di futurismo e metafisica

La storia della Collezione Mattioli

La Collezione Mattioli è considerata tra le più importanti raccolte d’arte di avanguardie storiche italiane, in particolare futurismo e metafisica


Clicca per scaricare l’articolo

Intervista a Laura Mattioli

“Collezionare vuol dire convivere con le opere”

La Collezione Mattioli raccontata dalla figlia

In questo filmato Laura Mattioli, figlia di Gianni, si racconta e descrive come la sua passione per l’arte le sia stata trasmessa dal padre


Clicca per il video

La collezione Mattioli

Materia, solidità, inseguimento e linee andamentali

La Collezione Mattioli al Peggy Guggenheim

Questo breve filmato ci mostra alcuni tesori della collezione Mattioli, nel momento in cui erano esposti, alcuni anni orsono, al museo Peggy Guggenheim di Venezia


Clicca per il video

Milano: inaugurazione al Museo del Novecento

Da Boccioni a Modigliani: la nuova casa dei futuristi

La Collezione Mattioli vista dal Corriere

Il “Corriere della Sera”, in un articolo a firma Chiara Vanzetto del 28 ottobre 2022, descrive l’evento della Collezione Mattioli al Museo del Novecento di Milano


Clicca per scaricare l’articolo

San Pietroburgo: l’ambasciatore italiano visita la mostra

Dalla Russia a Milano: il tesoro racchiuso in ventisei casse rosse

La Collezione Mattioli vista da Repubblica

Così il quotidiano “La Repubblica”, in un articolo di Teresa Monestiroli del 5 febbraio 2022, annuncia l’arrivo della Collezione Mattioli dalla Russia a Milano


Clicca per scaricare l’articolo